Il Tribunale arbitrale dello sport (Tas) con sede a Losanna, in Svizzera, ha stabilito che Oscar Pistorius, il famoso atleta ventunenne che corre con le protesi alle gambe, è idoneo a partecipare alle competizioni della Federazione internazionale di atletica (Iaaf).

Questa sentenza contraddice la precedenza decisione della stessa Iaaf che aveva dichiarato che le protesi in fibra di carbonio dell’atleta avrebbero offerto chiari vantaggi meccanici pregiudicando quindi il confronto alla pari con i normodotati.

Oscar Pistorius

Un team internazionale di esperti in biomeccanica e fisiologia provenienti da sei prestigiose università e guidato da Hugh Herr, del Massachussetts Institute of Technology, ha contraddetto le precedenti conclusioni della Iaaf dimostrando che non erano fondate scientificamente.

Ed è stato proprio questo gruppo di esperti a fornire la nuova perizia tecnica che ha convinto il Tas ad annullare la decisione della Iaaf. Il team ha analizzato i dati provenienti dal laboratorio sulla locomozione della Rice University, sotto la direzione di Peter Weyand, e ha portato due conclusioni che contraddicono quelle della Iaaf:

– L’abilità di Pistorius di mantenere la velocità lungo la corsa è esattamente identica a quella dei corridori normodotati e quindi fatica nella stessa identica maniera;

– Il suo consumo energetico e il suo ritmo di ossigenazione durante la corsa non differisce dal metabolismo degli altri atleti professionisti.

«Basandoci sui dati raccolti dalla Rice University, le protesi in fibra di carbonio non conferiscono un miglioramento della capacità di mantenere la velocità durante una corsa di 400 metri», ha spiegato Weyand. «E nemmeno la nostra ricerca accetta le conclusioni della Iaaf su come le protesi in fibra di carbonio dovrebbero fornire un non meglio precisato vantaggio meccanico nello sprinting».

Se l’atleta sudafricano riuscirà a qualificarsi ai giochi di Beijing 2008 diventerà il primo atleta disabile nella storia a correre assieme ad atleti normodotati in una Olimpiade.

Fonte: Science Daily


E TU COME LA PENSI?

  1. Secondo te Oscar Pistorius dovrebbe partecipare alle Olimpiadi oppure no?