Imbianchini e i decoratori che lavorano con solventi corrono il rischio di avere spermatozoi scarsamente mobili. Questa la conclusione di uno studio condotto da ricercatori delle Università di Sheffield e Manchester, in Gran Bretagna.

La mobilità degli spermatozoi è requisito essenziale per la fertilità: se i gameti sono poco dinamici, più difficilmente raggiungono l’ovulo e lo fecondano.

Occhio ai solventi quando imbiancate casa
(Fonte: firenze.campusanuncios.com)

Nell’indagine, pubblicata su Occupational Environmental Medicine, i ricercatori hanno esaminato 2.118 uomini, raccolti in 14 cliniche per la fertilità in 11 città inglesi. Confrontando il calo di fertilità alla diverse professioni hanno trovato che vi era un’associazione tra questa e la maggiore esposizione al glicol-etere, un solvente.

Per fortuna, sottolinea Andy Povey dell’Università di Manchester, a parte il glicol-etere poche altre sostanze chimiche minacciano oggi la fertilità dei lavoratori.  E negli ultimi venti anni l’uso di questi solventi è anche diminuito.

Fonte: Occupational Environmental Medicine

Questo articolo è stato pubblicato su Panorama, 17 luglio 2008, n.29 , p.118.
Non è consentito l’utilizzo anche parziale del presente testo per scopi commerciali.